Consigli per la cura e la manutenzione del vostro fasciapallet a tavola rotante

Componentistica di alta qualità e ingegneria moderna, offrono gli standard più elevati nelle attrezzature di imballaggio. Si tratta tuttavia di denaro investito e sarete certamente d’accordo sul fatto che bisogna aver cura dei beni acquistati.
Ecco qualche consiglio per una facile manutenzione della vostra avvolgitrice a tavola rotante Spinny: pochi accorgimenti per far durare il vostro investimento nel tempo.

effe3ti-avvolgitrici-fasciapallet-wrapping-machine-spinny-s300Pulizia

I centri di distribuzione e i punti dell’azienda dove si effettuano gli imballaggi sono a volte luoghi sporchi e polverosi. Evitate sempre che la sporcizia si accumuli intorno alla vostra avvolgitrice perché potrebbe finire al suo interno causando noiosi tempi morti, difficoltà nella rotazione della tavola o addirittura fastidiose rotture.

Tenere la vostra macchina avvolgitrice lontana dai punti dove si produce polvere è un’operazione che possiamo definire di “buon senso”.

Componenti

Anche il modello più semplice di Spinny è pensato per durare a lungo, progettato tenendo conto di tutte le normative di sicurezza e costruito con la migliore componentistica, ma certi componenti svolgono naturalmente più lavoro di altri.

Tenete d’occhio, ad esempio, il sistema di rotazione della tavola, assicurandovi che la tensione della cinghia sia sempre corretta; controllate l’usura delle ruote di supporto della tavola, assicuratevi che la cinghia di sollevamento del carrello portabobina sia in buono stato, controllate lo stato di usura delle ruote di scorrimento del carrello.

Avere sempre il manuale d’uso e manutenzione a portata di mano è una buona abitudine. Nel capitolo 6, dedicato alla manutenzione, trovate anche le indicazioni sui tempi di sostituzione consigliati per i componenti soggetti ad usura.

Training

Con la giusta formazione, l’operatore della macchina può lavorare tranquillo sapendo cosa controllare e quando farlo. Basta anche una volta al mese. Personale nuovo e non formato può causare involontariamente problemi alla macchina: quel tipo di problemi che un operatore esperto può facilmente evitare.

EFFE3ti organizza giornate di formazione per i propri tecnici e rivenditori autorizzati, ma un pizzico di attenzione da parte dell’operatore può fare davvero la differenza.

In conclusione

Non è necessario che facciate un check giornaliero della vostra macchina o che vi mettiate a fare una pulizia fino del più piccolo dettaglio, ma è bene che un’ispezione regolare dei componenti più soggetti ad usura diventi un’abitudine … per evitare che un piccolo problema possa trasformarsi in uno grande.

In ogni caso il nostro Reparto Tecnico è a vostra disposizione.