Sempre più richiesta in Nuova Zelanda

L’industria alimentare della Nuova Zelanda si affida alle soluzioni di confezionamento di Sealed Air per mantenere gli alimenti sicuri e ridurre al minimo gli sprechi. Nel centro di distribuzione di Te Rapa, dove vengono spediti fino a 70 pallet di imballaggi ogni giorno, le operazioni di avvolgimento sono affidate ad una nuova Spinny S140.

Sealed Air è una multinazionale conta oltre 25.000 dipendenti nei 175 paesi in cui opera. Sebbene più noti per il Bubble Wrap, forniscono una vasta gamma di prodotti. Un’alta percentuale di spedizioni a livello locale va a produttori ed esportatori alimentari. Fresco, trasformato o congelato, tutti gli alimenti richiedono imballaggi di qualità per mantenerli al sicuro e sullo scaffale più a lungo.

In Nuova Zelanda, Fonterra è un cliente importante, riceve tonnellate di film plastico per il confezionamento dei suoi prodotti caseari di gastronomia. Tegel è un altro grande cliente, così come i trasformatori di salumi in tutto il paese.

Dopo che è stato deciso di sostituire l’avvolgitrice in uso, è stata scelta Spinny S140. “Fa molto di più dell’altra”, afferma il magazziniere Bruce Jones. “Mentre l’altro wrapper era solo acceso o spento, su o giù, questo ha molte più funzioni.”

Spinny S140 è semiautomatica, un grande vantaggio rispetto alla vecchia fasciapallet, in quanto consente una gamma di cicli di fasciatura programmabili. L’arresto della rotazione controllato da sensori è utile per gestire le varie dimensioni di carico. “Facciamo un sacco di piccole cose diverse”, dice Bruce, “e inoltre anche alcuni carichi davvero pesanti: i pallet dei sacchi di resina possono pesare fino a 1500 kg”.

Vuoi sapere di più su Spinny?

Contattaci per tutte le informazioni